- AttivitÓ da fare in Thailandia -

La Thailandia offre ai suoi visitatori molteplici attivita', praticabili non solo lungo la costa ma anche sulla terraferma.

Nelle localita' di mare come Phuket, Pattaya e le isole Similan e Surin, sono diffuse le immersioni e lo snorkelling anche se ultimamente i turisti dedicano gran parte del loro tempo alle escursioni in mare con le canoe che, durante la bassa marea, permettono di insinuarsi nelle grotte semi sommerse.

Sulla terraferma si possono fare gite sul fiume Mae Klong e sul Pai, nella provincia di Mae Hong Son.

Il nord della Thailandia mentre e' la meta ideale per fare lunghe passeggiate immersi nella natura. Le zone montuose di Chiang Mai, ad esempio, oppure Mae Hong Son e Chiang Rai, sono le basi per il trekking.

Al contrario i ciclisti preferiscono la zona pianeggiante e lussureggiante del Mekong, nella parte settentrionale e nord-orientale del paese.

La meditazione e' una delle attivita' praticate in Thailandia a cui si dedicano soprattutto gli stranieri. Coloro che vogliono veramente imparare, trovano facilmente accoglienza nei templi e nei centri di meditazione.

Se invece si vuole bruciare energia, consigliamo di frequentare un corso di boxe thailandese a Bangkok o a Naklua, a nord di Pattaya ma a condizione che si arrivi allenati perche' le lezioni sono davvero massacranti.